Zatik consiglia:
Iniziativa Culturale:

 

- Questa conferenza non s'ha da fare!Türkiyat venerdì, 23 settembre 2005
di Michelangelo Guida
Istanbul, 22 settembre: la quarta sezione del Tribunale amministrativo emette la decisione di bloccare la conferenza sugli Armeni nell’ultimo periodo dell’Impero Ottom
...continua
 

Lestans (Pordenone) NOSTRO INVIATO L'hanno ...
L'hanno definita addirittura "l'école de Venise", giusto per suggellare la nascita, in laguna, di uno stile assolutamente unico e originale. Insomma una
vera e propria "scuola" in grado di dettare le regole e le mod
...continua
 

(AGI/REUTERS) - Bruxelles, 23 set. - La Commissione Europea ha criticato il tribunale di Istanbul per aver posticipato una conferenza sul massacro degliarmeni durante la prima guerra mondiale. Per Bruxelles la decisione, adottata su sollecitazione di un parlamentare,costituisce "una provocazion...continua
 

WWW.CENTOMOVIMENTI.COM - 23 SETTEMBRE 2005
Un convegno che avrebbe dovuto affrontare la questione del genocidio perpetrato novant'anni fa dalla Turchia ai danni della popolazione armena è stato cancellato su ordine della Magistratura di Istanbul. Era stato il ministrob della Giustizia Cemil Ci
...continua
 

ASIA NEWS , TURCHIA
È la seconda volta che l’incontro viene sospeso: tra i partecipanti, alcuni studiosi critici sulla versione ufficiale del governo sui fatti della I guerra mondiale.

Ankara (AsiaNews) – Un tribunale di Istanbul ha ordinato ieri di sospendere una co
...continua
 

Alla S. E. Dott Ruben Shugarian , Ambasciatore della repubblica d'Armenia in Italia,

Associazione ZATIK esprime i suoi migliori auguri a lei e al popolo armeno.
Per ZATIK Vahe Vartanian

...continua
 

Alla S. E. Dott. Ruben Shugarian
In occasione del 14° Anniversario dell'indipendenza dell'Armenia vorrei esprimere, a nome dell'Associazione della Comunità Armena di Roma e del Lazio, l'augurio di un futuro sempre piu prospero e luminoso alla nostra amata patria e all'intero popolo
...continua
 

«Quest'incredibile, meravigliosa ...
«Quest'incredibile, meravigliosa avventura ci ha aiutato ad avere fiducia nel mondo. Abbiamo avuto difficoltà con le strade, a volte impervie, a volte inesistenti, ma con la gente non abbiamo mai avuto la sensazione di essere
in pericolo. &
...continua
 

Il genocidio armeno diventa un film I fratelli Taviani sceneggiatori e registi dell'opera tratta dal best-seller
di Antonia Arslan
Undici premi e il progetto in via di realizzazione di un film per un romanzo in libreria da nemmeno un anno e mezzo costituiscono un vero e proprio record. Non d
...continua
 

Special Olympics European Youth Games
Roma 30 Settembre-6 Ottobre 2006
L'Associazione ha ricevuto dalla REGIONE il messaggio che alleghiamo con l'augurio che rappresentanti del nostro Paese possano partecipare all'importante evento sportivo che si svolgera nella capitale. <
...continua
 

BERNA - Nuova denuncia penale in Svizzera contro Dogu Perinçek per sospetta violazione della norma federale contro il razzismo: la querela è stata sporta dalla polizia cantonale bernese, in relazione a un discorso pronunciato ieri dal leader del Partito turco dei lavoratori ad una manifestazione del...continua
 

Tra il dicembre 1914 e il febbraio 1915 il comitato centrale del partito Unione e Progresso (Ittihad ve Terraki), braccio politico del movimento ultranazionalista dei Giovani Turchi, di cui faceva parte Mustafà Kemal Ataturk, volendo riformare lo stato su base nazionale e sulla omogeneità...continua
 

CI SONO DUE FILM IRANIANI QUESTA SETTIMANA A ROMA.
OGGI ALLE 18,30 AL QUATTRO FONTANE , MAN PUSH CART di BARANI
VENERDI' ALLE 16,40 E ALLE 22,30 AL NUOVO OLIMPIA, YADASHT BAR ZAMIN.
...continua
 

La cultura del suo popolo, il Genocidio e i monasteri nella "terra dalle pietre urlanti"
È proprio The Sweet Hereafter che consacra Atom Egoyan a livello internazionale. Il regista armeno-canadese è cresciuto a Victoria, in British Columbia, fino all'età di 18 anni. Poi
...continua
 

La Gazzetta di Sondrio 14/9/05
Noi italiani sappiamo ben poco dell'Armenia, del Caucaso e del Genocidio Armeno di Nemo Canetta
Genocidio Armeno - da un milione e mezzo a due milioni di "eliminati"
Prima d'iniziare vorrei chiarire che non ho mai avuto nulla contro i turchi, ch
...continua
 

di ANDREA GRILLINI “La masseria delle allodole” di Antonia Arslan è ormai, fenomeno raro per un autore italiano, un long-seller: sin da quando, nel 2004,
è stato pubblicato dalla Rizzoli, questo romanzo è in classifica, va a ruba nelle librerie e accumula un premio dop
...continua
 

MATERA - Iniziano questa sera a Matera alle 19.30 in piazza Ridola gli appuntamenti che precedono la cerimonia di consegna dell'undicesimo Premio letterario Energheia.
Ospite dell'associazione culturale è la giovane scrittrice Manuela Avakian, autrice del libro "Una terra per Siran&qu
...continua
 

12/09/2005
“Siamo lieti che la nostra città sia stata scelta per questo evento che si tiene per la prima volta in Francia. È qui che Giovanni Paolo II, durante il suo viaggio nel 1986 lanciò un vibrante appello alla pace, qualche giorno prima dell’indimenticabile riuni
...continua
 

A Monte del Lago di Magione, nello splendiso giardino della Villa Mazzi Olivelli Palombaro già Aganoor Pompilij, c’è stata la premiazione della sesta edizione del Premio letterario nazionale dedicato a Vittoria Aganoor (1885-1910), definita da Benedetto Croce una delle poetesse i...continua
 

Avvenire
UOMINI E RELIGIONI
Nel cuore della Francia laica da domani 24 tavole rotonde per svuotare le ragioni della violenza
Lione, riapre, il laboratorio del dialogo
Fedi diverse, protagoniste dell'evento promosso dalla Comunità di Sant'Egidio per costruire insieme «un um
...continua
 

Libertà di espressione.
News del 12-09-2005
L'America si indigna per la causa di Orhan Pamuk, l'autore di Neve e Il mio
nome è Rosso messo sotto processo in Turchia per aver osato parlare del
genocidio degli armeni.

Alla vigilia di una nuova tappa di negoziati pe
...continua
 

Edizione 204 del 12-09-2005
1915-2005
di Odoardo Reggiani
Gli organizzatori avevano evidentemente ritenuto che in un programma superaffollato di incontri con i protagonisti delle istituzioni, della politica, del mondo culturale ed economico come quello di Rimini, l’argomento del ge
...continua
 

da l'Opinione.it
Armeni: storia di un genocidio negato
di Odoardo Reggiani
Gli organizzatori avevano evidentemente ritenuto che in un programma superaffollato di incontri con i protagonisti delle istituzioni, della politica, del mondo culturale ed economico come quello di Rimini, l’
...continua
 

CHEESE: AFFRETTARSI PER I LABORATORI DEL GUSTO :: Greenplanet.net :: La rete del biologico su internet. Organic and ecological community @import url( themes/Greenplanet2/style/style.css ); function xswitch(listID) { if(listID.style.display=="none") { listID.style.display=""; } el...continua
 

ho intervistato l'autrice del libro "Un uomo, una storia - 'La Ville en
> haut de la Colline' di J.J. Varoujean".
> > Si tratta di un saggio critico, di Daniela Baldassarra, sull'autore
> francese, di origini armene, nella cui produzione letteraria e
> >
...continua
 

___ Intervista a Daniela Baldassarra ___
Qual'e' la trama di "La ville en haut de la colline"?
> >
> > Malgrado il titolo a prima vista enigmatico, la lista dei personaggi che ripropone i nomi di alcune figure mitiche e il luogo in cui si sviluppa l'azione non las
...continua
 

Piazza velasca 4 20122 milano email:mekitar@libero.it
Programma del mese di ottobre –novembre 2005

Sabato 1 ottobre
Apertura dell’anno sociale 2005-06
ore 20.30
In omaggio a Mihrtad Pasargiklian, noto musicista degli anni ‘30
...continua
 

*Annunciamo con profonda commozione la scomparsa della sig. Ginevra Arslan, affezionata decana
della nostra comunità. Al figlio Giorgio e ai familiari tutti le nostre più sentite condoglianze.
* Felicitazioni a Nanè Shahbenderian e Livio Zaffaroni per la nascita di Filippo!
...continua
 

Che calcio fa Un armeno in panchina nel pallone senza frontiere
di LUCA BIANCHINI
PERUGIA - E' partito da giocatore con la maglia del Cska Mosca e dopo le esperienze da tecnico nei campionati ucraini e svedesi, ha scelto l'Umbria per dedicarsi totalmente all'attività di allenator
...continua
 

IlGazzettino
11/9/05 I bambini di Marovoay, paese nel nord del Madagasgar avranno una scuola "bellunese". Che li toglierà dall'analfabetismo, dalla strada e dallo sfruttamento. Tre aule e un magazzino, più un piccolo ufficio per i maestri, che costeranno suppergiù 4000 e
...continua
 
Il sito Zatik.com è curato dall'Arch. Vahé Vartanian e dal Dott. Enzo Mainardi;
© Zatik - Powered by Akmé S.r.l.