Zatik consiglia:
Iniziativa Culturale:

 

  6 Marzo a Taranto  
Metropolita di Taranto , Sindao incontrano S.S. Nerses XIX
Edoardo" <odenaw@alice.it>
CARI AMICI del MONDO e CARI COMPATRIOTI

ARCIVESCOVO METROPOLITA di TARANTO
SINDACO di MARTINA FRANCA - 74015 /TA) ITALIE
RETTORE della BASILICA di SAN MARTINO
SANT'ANDREA degli ARMENI, Association ITALARMENA

hanno il piacere
...continua
  27 Agosto al 4 Sett. 2009  
Viaggio in ARMENIA
Giovedì 27/08/09
Partenza da Milano alla sera e arrivo a Yerevan il mattino presto.
Sistemazione in Hotel Ani.
Venerdì 28/08/09
_ Colazione
_ Visita al Museo della Storia, la vasta collezione del museo comprende circa
400.000 pezzi rappresentanti la storia Armena: d
...continua
  Programma del mese di Marzo 2009  
CASA ARMENA DI MILANO-
Domenica 1 , ore 20.30 Mistagogia (interpretazione e spiegazione) della Divina Liturgia Della Chiesa Apostolica Armena Relatore Padre Aren Shahinian
domenica 8 ore 17.30
Incontro col Prof. Richard Hovanissian

che presenta e illustra la conferenza dal tema:
I
...continua
  Roma - Mercoledi 25 Febb. 2009 ore 18.00  
presentazione del romanzo di Vahagn Grigoryan L’ULTIMO VIAGGIO DI VOSTAN
PATROCINIO:
MINISTERO DELLA CULTURA DELLA REPUBBLICA D’ARMENIA
AMBASCIATA DELLA REPUBBLICA D’ARMENIA IN ITALIA
LE EDIZIONI STUDIO 12
in collaborazione con
L’ ASSOCIAZIONE DELLA COMUNITA’ ARMENA DI ROMA E DEL LAZIO
La invitano alla
e del romanzo di Raffaele Aufie
...continua
  24 Aprile 2009 - Collegio Armeno M.Raff. 
Venezia si prepara per la commemorazione del genocidio
Cari Amici,
siamo al lavoro, con un gruppo di energici giovani, per i preparativi della commemorazione della terribile tragedia del Medz Yeghern.
Stiamo organizzando a Venezia, per il 24 aprile, una giornata ricca di eventi, cui caldamente vi invitiamo tutti a prendere parte. La manifesta
...continua
  Trieste: dal 14 Febb. al 11 Aprile 2009  
14 02 2009 - TRIESTE- Gli artisti correlati Mario Sillani Djerrahian
TRIESTE- Gli artisti correlati Mario Sillani Djerrahian Curatori Angela Madesani Dal sabato 14 febbraio 2009 al sabato 11 aprile 2009
A cura di Angela Madesani
alla GALLERIA LipanjePuntin artecontemporanea -
Trieste ha il piacere di presentare Analogo al paesaggio, una mostra dei lavo
...continua
  Roma il 25 Febbraio  
L’ULTIMO VIAGGIO DI VOSTAN di Vahagn Grigorian
Carissimi soci, amici e simpatizzanti, come preannunciato, sono onorata e felici di comunicarvi che su invito nostro e delle Edizioni Studio 12, Antonia Arslan ha accettato di venire a Roma espressam ente per presentare il romanzo di Vahagn Grigoryan “L’ultimo viaggio di Vostan” tradotto dall’arme ...continua
  SABATO 14.2.09 
Presentazione progetto "GORIS-ARMENIA"
attualmente 5 studenti dell’Università statale di architettura di Yerevan + 5 studenti dell’Accademia di architettura di Mendrisio stanno svolgendo un workshop per la progettazione di alloggi sociali.
Il workshop si tiene a Mendrisio e gli studenti armeni alloggiano in 5 famigli
...continua
  A u g u s t 2009 
UNIVERSITA’ DI VENEZIA CORSO ESTIVO INTENSIVO DI LINGUA E CULTURA ARMENA
UN I V E R S I T Y O F V E N I C E
xml:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:office" /

PRESS RELEASE
Il corso estivo intensivo di Lingua e Cultura Armena, offerto dall’Università di Venezia (Dipartimento di Studi Eurasiatici) con l
...continua
  Genova. Lunedì 9 febbraio 2009 alle ore 17.30  
L'olocausto armeno: presentazione del libro di Alberto Rosselli a Palazzo Ducale
L'olocausto armeno: presentazione del libro di Alberto Rosselli a Palazzo Ducale
09/02/2009
Genova. Lunedì 9 febbraio 2009 alle ore 17.30 presso la Sala del Minor Consiglio di Palazzo Ducale, verrà presentato il libro di Alberto Rosselli L'olocausto armeno. Breve storia
...continua

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66

  15 Aprile 2005

Presentazione dell’assistenza di Family Care ai Servizi
Sanitari in Armenia e Nagorno Karabagh

Teatro S. Giovanni Bosco
Via Lauro, 1
20095 Cusano Milanino (MI)
Tel. 026133577
Venerdì 15 aprile 2005 ore 21
Raccolta di fondi per far fronte a bisogni urgenti e immediati
Per informazioni: maida_bruno@tiscali.it

 
    1° Marzo - 10 Maggio 2005

Cultura Armena a Roma ogni Martedì
Dal 1° Marzo al 10 Maggio 2005
Galleria La Pigna (Palazzo Maffei Marescotti)
Via della Pigna 13/A (Largo Argentina), ROMA

La Galleria La Pigna, con il patrocinio dell'Ambasciata della Repubblica d'Armenia a Roma, presenta una serie di otto incontri a carattere culturale con esponenti della cultura contemporanea Armena. Per maggiori dettagli visualizza la locandina

 
    19 Febbraio 2005

Le opere del Maestro Alfonso Avanessian in tre Gallerie di Roma
Sabato 19 Febbraio 2005, ore 18.30 - Inaugurazione

GALLERIA F. RUSSO
Roma, via Alibert,15° - 00187 RM
19 febbraio – 19 marzo 2005

GALLERIA LA VETRATA
Roma, via Gesù e Maria, 23- 00187 RM
19 febbraio – 12 marzo 2005

FIDA ARTE MODERNA
Roma, via A. BRUNETTI, 49 – 00186 RM
19 febbraio – 12 marzo 2005

Per maggiori dettagli clicca qui

 
  19 Febbraio 2005

Serata di poesia e musica armena
in memoria di Aramais Sirabian

Sabato 19 Febbraio 2005, ore 20.30
Hay Dun - Casa Armena
Piazza Velasca 4, MILANO

La serata, cui seguirà un piacevole rinfresco, è promossa dai Padri Mechitaristi di Venezia.

 
  27 Gennaio - 12 Febbraio 2005

Mostra collettiva di fotografia:
"Proposte - Segni Lucigrafici"

Inaugurazione Giovedì 27 Gennaio 2005, ore 18,30
Galleria La Pigna– Palazzo Maffei Marescotti
Via della Pigna 13 A, 00186 ROMA
ENTRATA LIBERA DAL LUNEDI AL SABATO DALLE 16 ALLE 20

Anche quest’anno, per il secondo anno consecutivo, la Galleria La Pigna, con la mostra PROPOSTE-SEGNI LUCIGRAFICI, prova a essere un punto di riferimento per tutti coloro che nella fotografia trovano il modo più congeniale per esprimersi.
La città di Roma, con le numerose e interessanti iniziative proposte nella primavera 2004, ha iniziato a dare uno spazio rilevante a questa forma di comunicazione visiva che storicamente è stata ritenuta lontana dall’idea di arte in senso stretto e più vicino alla pura e semplice documentazione.
La soluzione giusta non sta, come si potrebbe facilmente dedurre, a metà strada tra documento e opera d’arte, ma in un ‘altrove’ alla cui esplorazione si sono dedicati molti critici e addetti ai lavori, già agli inizi del secolo scorso.
“ ..così come nelle età primitive, ..l’opera d’arte era diventata uno strumento della magia, che in un certo senso solo più tardi venne riconosciuto quale opera d’arte, oggi …l’opera d’arte diventa una formazione con funzioni completamente nuove, delle quali quella di cui siamo consapevoli, cioè quella artistica, si profila come quella che in futuro potrà venire riconosciuta marginale. Certo è, che attualmente la fotografia, e poi il cinema, forniscono gli spunti più fecondi per il riconoscimento di questo dato di fatto”.

 
  19 Gennaio 2005

Il Papa benedice la Statua di San Gregorio degli Armeni
Un momento solenne dell'inaugurazione della Statua di San Gregorio
l'Illuminature nel " Cortilone Nord" della Basilica di San Pietro -
Mercoledì
19 Gennaio 2005.


Clicca sulla foto per ingrandire

 
  Ultima domenica di Settembre

Sagra di Harissah
In una località nei pressi di Yerevan, ogni anno, l'ultima domenica di settembre, si celebra la benedizione di "Harissah" (vedi ricetta) in memoria delle battaglie del 1915 di Mussa-Dagh che portarono al genocidio del popolo Armeno
Questa pietanza era la fornitura alimentare dei villaggi per la Resistenza Armana.
L'Harissah è attualmente un piatto usato da numerosi Armeni di diverse località e nazioni limitrofe (compreso Arzebaijan Iraniano)


Yerevan: Le centinaia di pentole di Harissah durante la benedizione della Sagra

 
  28, 29, 30 ottobre 2004

Convegno Internazionale - Armeni e Turchi: una vicenda millenaria
L'Istituto Venezia e l' Europa della Fondazione Giorgio Cini ha ideato e organizzato un convegno internazionale, al quale parteciperanno storici, filosofi, giuristi, psicoanalisti, politologi, esperti di diritti umani provenienti da Europa, Stati Uniti, Armenia, Israele e Turchia.
Saranno analizzati i rapporti tra Armeni e Turchi dall'epoca medievale a quella contemporanea sino alla tragedia del genocidio armeno agli inizi del XX secolo e oltre. L'analisi verrà rivolta a temi di carattere generale e a questioni di tipo teorico (filosofico, giuridico, storiografico, psicoanalitico), ma allo stesso tempo saranno presentati casi storici concreti e specifici.
Interverranno, tra gli altri, Taner Akçam, Frank Chalk, Israel W. Charny, Raymond Kevorkian, Pier Paolo Portinaro, Yves Ternon. (continua)

 
  19 ottobre 2004

Tavola Rotonda: "Caucaso del sud: stabilità e sicurezza nella regione"
L’Ambasciata della Repubblica d’Armenia e l’Istituto Affari Internazionali, in occasione della visita ufficiale in Italia del Ministro degli Affari Esteri della Repubblica d’Armenia, organizzeranno una Tavola Rotonda sul tema:

“Caucaso del Sud: stabilità e sicurezza nella regione”

Nel documento scaricabile al link qui di seguito troverete l'invito al dibattito, con le indicazioni sulle personalità presenti e le informazioni per partecipare. (invito)

 
  17 ottobre 2004

2a Giornata Nazionale di raccolta fondi del FAI (Fondo per l'Ambiente Italiano)

Sotto l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, Domenica 17 ottobre si celebra in tutta Italia la 2a giornata nazionale di raccolta fondi del FAI
(Fondo per l'Ambiente Italiano).
L'iniziativa coinvolge 17 regioni e più di settanta comuni.

La Delegazione di Venezia ha deciso di dedicare la manifestazione di quest'anno ai monumenti armeni con un incontro dal titolo:
IL SESTIERE DEGLI ARMENI. Gli Armeni a Venezia: l'isola di San Lazzaro, il collegio, l'ospizio, la chiesa della Croce. con Antonia Arslan e Giorgio Nubar Gianighian. Domenica 17 ottobre, ore 17, Auditorium S. Margherita, Campo S. Margherita. Venezia.

 
  25/29 agosto 2004

52° CONCORSO POLIFONICO INTERNAZIONALE "GUIDO D'AREZZO"

Bambini armeni, figli dei martiri del conflitto nel Karabagh, parteciperanno al 52° Concorso Polifonico Internazionale (esclusivamente non professionisti) che si svolgerà ad Arezzo, presso la sede della Fondazione "Guido d'Arezzo", Corso Italia 102.

Dimostriamo la nostra solidarietà sia con la nostra presenza, sia con l'aiuto materiale a questi bambini che giungono ad Arezzo in pullman.

Come potrete constatare è possibile organizzare concerti in altre città con la collaborazione di qualche autorità istituzionale che possieda una struttura adatta ad ospitare i ragazzi insieme ai loro accompagnatori.

Cerchiamo di fare del nostro meglio per far conoscere la nostra cultura e nel caso specifico la nostra musica!

 
  1 luglio 2004

Il Regno delle Pietre Urlanti
Appuntamento d'attenzione alla cultura armena, attraverso poesia, musica, cibi e impegno sociale.

Giardino dell’Istituto Pier Crescenzi Pacinotti, Via Saragozza 9 Bologna
(continua)

Errata Corrige Zatik si scusa con gli organizzatori di questa manifestazione per aver pubblicizzato l'evento senza la Loro esplicita richiesta. Siamo pronti a cancellare questa notizia qualora ci venisse richiesto. Intendiamo inoltre rendere noto che l'orario di riferimento apparso su questo evento non si riferiva all'evento stesso, ma alla Santa Messa della Comunità Armena del 13 giugno, usata come modello per questa notizia ed erroneamente non cancellata.

 
  13 giugno

Santa Messa della Comunità Armena
ore 10.30
Per Conoscenza, informiamo i devoti della Comunità Armena, che Domenica 13 Giugno 2004, alle ore 10:30 nella Chiesa di S.Chiara, P.zza di S.Chiara 42, 00186 Roma (Zona Pantheon), si celebrerà la Santa Messa. Al termine della Messa si canterà l'inno Patriarcale d'augurio per la ricorrenza della festa della Cattedrale della S. Sede di Etchmiadzin.

Con la nostra presenza porteremo un importante contributo alla Nostra Chiesa e al Nostro Popolo. (L'ingresso è dal Pontificio Seminario Francese)
F.to Padre Aren Shahinian

 
  9 giugno - 2 luglio

Mostra Documentaria "Le Pietre Urlanti d'Armenia"
UNESCO, Università "Ca' Foscari" di Venezia e Centro Studi e documentazione della Cultura Armena, con il patrocinio di: Ministero degli Affari Esteri, UNESCO Division of Cultural Heritage, Regione Veneto, Comune di Venezia (Assessorato alla Cultura), Congregazione Armena Mechitarista

PRESENTANO:
"Le Pietre Urlanti d'Armenia"
VENEZIA
Palazzo Zorzi — Castello 4930
dal 9 giugno al 2 luglio 2004
dalle 9.30 alle 18.00 dal lunedì al venerdì
Leggi comunicato stampa ufficiale della mostra

 
  23 aprile al 29 maggio

Tre mostre ed un convegno in omaggio agli Armeni
Livorno rendera' omaggio al popolo armeno attraverso un convegno e tre mostre. L'iniziativa "Memoria e cultura armena fra Livorno e l'Oriente" e' stata promossa dalla chiesa armena e dall'archivio di Stato di Livorno ed e' patrocinata dalla Regione Toscana. Il convegno, che si svolgera' il 23 e il 24 aprile presso la Camera di Commercio di Livorno, vedra' la partecipazione di molti studiosi che dibatteranno su temi storici come il massacro armeno avvenuto durante la Prima Guerra Mondiale ad opera dei Giovani Turchi, tracceranno le linee fondamentali della cultura armena e dei suoi rapporti con l'Occidente, per valutare, infine, i rapporti tra la cultura armena e quella livornese. Sabato 24 aprile verranno, invece, inaugurate tre mostre, le cui opere rimarranno esposte fino al 29 maggio presso la Bottega del Caffe', in via Caprera 39. "Armi Wegner e gli Armeni" racconta il primo genocidio del XX° secolo, quello del popolo armeno, troppo spesso dimenticato o addirittura ignorato. La seconda mostra "Le pietre urlanti dell'Armenia" presenta una bellissima esposizione dell'arte e dell'artigianato armeno, prestando attenzione anche al patrimonio architettonico. La terza si occupera', invece, di ricostruire l'avventura che ha portato gli Armeni nella citta' toscana e lo stretto rapporto tra questi due popoli, ormai uniti in un'armoniosa convivenza.

 
  Iniziative

SALVIAMO UN MUSEO EXTRAEUROPEO
(continua)